Sensual scarpe UK ◈ Pleaser USA ◈ ◈ ◈ Ploe Dancers ◈ Nightlife 2db28e

Lavoro ed economia
Termoli giovedì 29 novembre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Fca Termoli

.

TERMOLI. Era atteso il nuovo corso di Fca, quello che oggi l’amministratore delegato di Fca, Mike Manley, successore del compianto Sergio Marchionne, svelava ai sindacati metalmeccanici.

Ecco la sua lettera a dipendenti.

«In occasione della mia prima lettera ai dipendenti come Chief Operating Officer della regione Emea, vorrei iniziare esprimendo un concetto che mi sta particolarmente a cuore.

Un’azienda come la nostra – articolata, complessa e globale – deve il proprio successo alla forza trainante di tutti coloro che ci lavorano. Ed è quando gli impegni si fanno più intensi e le sfide dei concorrenti più pressanti che il contributo di ognuno di noi diventa fondamentale per superare le difficoltà e raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti.

In Fca lavorano persone dall’elevata competenza e dalla forte volontà di fare bene il proprio lavoro. Ho maturato questa convinzione in anni di attività in diverse aree aziendali e ora, che sono tornato in Italia, ne ho avuta ulteriore conferma.

In passato abbiamo affrontato sfide importanti che ci hanno fatto maturare e oggi abbiamo una visione chiara che ci permetterà di realizzare i nostri ambiziosi progetti, in anni che si prospettano ancora più impegnativi per il settore automotive.

Le nuove tecnologie, in particolar modo l’elettrificazione, la guida autonoma e la connettività, costituiscono una grande sfida alla quale noi tutti saremo in grado di rispondere per la capacità di adattarci ai cambiamenti che ci caratterizza.

Oggi annunciamo l’avvio in Italia di un importante programma di investimenti di oltre 5 miliardi di euro che prevede nel periodo 2019-2021 il lancio di 13 nuovi modelli o restyling di modelli esistenti e di nuove motorizzazioni con impiego diffuso di tecnologia ibrida ed elettrica. L’insieme degli interventi prevede l’installazione di una piattaforma per veicoli elettrici, l’estensione dell’utilizzo di quella ibrida e una chiara missione produttiva a tutti i nostri siti italiani, con un sempre maggiore orientamento ai marchi e ai mercati globali e il progressivo raggiungimento della piena occupazione.

In parallelo verrà lanciato un massiccio piano di formazione incentrato proprio sulle tecnologie ibride ed elettriche.

.

In particolare il programma prevede già nelle prossime settimane il via ai seguenti investimenti: la 500 Elettrica che sarà realizzata a Mirafiori; la produzione per l’Europa della Jeep Compass nello stabilimento di Melfi sfruttando la piattaforma ibrida industrializzata per il Renegade; la realizzazione di un UV compatto Alfa Romeo (sulla stessa piattaforma ibrida) e della Panda MHV (Mild Hybrid Vehicle) a Pomigliano; e ancora, un nuovo modulo produttivo a Termoli per i propulsori benzina FireFly 1.0 e 1.3 turbo, aspirati e ibridi. Investimenti che si aggiungono al programma Renegade PHEV a Melfi annunciato recentemente.

Con queste novità, con l’impegno e il coinvolgimento di tutti noi, ho la certezza che sapremo affrontare la rapida evoluzione dei mercati, le crescenti aspettative dei clienti e le normative ambientali sempre più stringenti.

Molto abbiamo già fatto, molto ci resta ancora da fare.

Sono certo che ognuno di noi farà la sua parte con la massima determinazione unita a quell’entusiasmo che deve animare tutto ciò che facciamo.

Buon lavoro!»

Nel corso dell’incontro avuto con il Ceo Fca Manley e con il responsabile dell’area EMEA Gorlier la Fca annuncia 5 miliardi di investimenti negli stabilimenti italiani, 13 i modelli tra nuovi e restyling per gli anni 2019-2021.

“Mentre il mondo dell’automotive è scosso dalla notizia di 15mila licenziamenti alla GM e dalle crescenti difficoltà provocate dai ritardi con cui tutte le case stanno affrontando il salto tecnologico dovuto al passaggio all’elettrico – ha dichiarato Di Maulo (Fismic Confsal) – siamo stati particolarmente colpiti, in maniera positiva, dall’esposizione dei massimi vertici della Fca che raccolgono la sfida lanciata dal compianto Marchionne e la rilanciano in avanti, senza cedere alla tentazione di diminuire le attività produttive nel nostro Paese. Condividiamo questo sforzo e ci impegniamo a sostenerlo attivamente al fine di salvaguardare e di accrescere l’occupazione nel settore automobilistico italiano”

Sono tre gli stabilimenti per i quali gli investimenti partiranno immediatamente: Melfi, Mirafiori e Pomigliano. A Melfi verrà introdotto il modello Jeep Compass, a Mirafiori sarà prodotta la 500 con motore elettrico e a Grugliasco si procederà al restyling degli attuali modelli; a Pomigliano prosegue la produzione della Panda (con la grande novità dell’introduzione della versione ibrida), sarà installata la nuova linea per la produzione del mini suv a marchio Alfa.

A seguire Cassino inizierà a produrre il modello medio della Maserati, mentre Modena continuerà a produrre gli attuali modelli per poi iniziare la produzione delle specialità Maserati e Alfa e alla SEVEL ci sarà l’aumento della capacità produttiva con l’aumento dei turni lavorativi per fare fronte alla crescente domanda del mercato. Per tutti i modelli ci sarà la versione ibrida, elettrica e plug-in.

SEXY scarpe spuntate plateau invisibile tacco 42 14,5 dal 36 al 42 ,Sell Sanuk Synthetic Donna 6 Donna US scarpe Size ,Scarpe Nike Court Borough Low donna bianco,Scarpe Lacoste Donna Donna Lacoste Argento PU 734SPW0010 024S 3ebd01 ,Scarpe donna TOP Donna 39 EU decolte blu tessuto raso AM858 D ,SCARPE UOMO HARRIS ROSSO SNEAKER PELLE TRAP. BLU OCEANO ROSSO Scarpe Vans Iso 2 Lite Fondo in Eva Chambray blu Scarpe da Scarpe sportive da donna fitness traspirante adidas Regali di ,Scarpe mocassini uomo MOMA 42 EU mocassini scarpe slip on nero pelle ,SCARPE DONNA SUKY BRAND sandali bianco pelle AC795 EUR 29,99 ,Second Hand Designer scarpe, Luxury Stivali, Sandalo Couture Community,SEXY sabot sandali FASHION DISCO trasparenti neri DISCO FASHION Sexy SANDALI STIVALETTI plateau tacco 15 da tasca 35 a 41 NERO ,Scarpe In esecuzione Donna Puma s1E aZ q Carson Runner Cross Hatch Nere,Scarpe MADDEN STEVE MADDEN Scarpe Donna ARGENTO LINY AR 8d471b ,Scarpe donna STELLA LUNA sandali oro pelle lucida ap801 ,Scarpe donna STONEFLY sandali grigio vernice camoscio BT685 ,Scarpe Scarpe da Ginnastica Donna HOGAN Pantofola Olympia Strap Nero Pelle Made ,Sell BCBGeneration Donna 8 Donna US scarpe Size ,Scarpe rosso Rivetti Chiuso Alti Sexy Court Da Metallo cy Stiletto ,SCARPE OPEN TOE DOLCE & GABBANA numero in 37,5 in numero VERNICE ,Scarpe donna sandali CINZIA SOFT 35 EU sandali donna nero vernice ,Sexy SANDALI tacco 47 10 dal 39 al 47 tacco NERO OPACO zip scarpe ,Scarpe valleverde donna a altre scarpe da donna Regali di Natale Scarpe Vera Pelle Prodotti made in italy di alta qualità scontate Scarpe donna OLGA RUBINI 40 EU sandali blu raso AF176 D ,Serafini Borchie scarpe scarpe da ginnastica alte pelle scarpe Donna Borchie ,Scarpe Donna Scamosciato Sandalo Beige Basse 35 Unita Cinturino 43 6 ,Schiusa Scarpa Rieker 54893 01, Nero, sintetico, nuovo Da Donna ,SCARPE N 37 1 3 2 J ADIDAS ZX FLUX J SNEAKERS BASSE BY9830 fc21ee ,.

Tutti gli stabilimenti di meccanica seguiranno l’evoluzione dei nuovi modelli e dei restyling. Per quanto riguarda i motori, lo stabilimento di Cento seguirà la produzione del super modello ad alta compatibilità ecologica e dei motori marini. A Pratola Serra si produrrà il motore Diesel Euro6, mentre a Termoli verrà prodotto il nuovo motore benzina super ecologico.

Il segretario generale Fismic Confsal Roberto Di Maulo conclude: “È l’annuncio che auspicavamo. Investimenti per garantire la piena occupazione negli stabilimenti italiani, produzione di modelli sfidanti con un passaggio all’elettrico, ma senza rinunciare di colpo a continuare la ricerca di sempre maggiore compatibilità ecologica con basse emissioni non solo per i motori a benzina, ma anche per il diesel. Si avvicina finalmente la fine dell’incubo della chiusura di stabilimenti nel nostro paese e dell’utilizzo esteso della cig e dei cds. Chiediamo al governo che questo importantissimo annuncio di avvio di 5miliardi di investimenti sia accompagnato da misure mirate che accompagnino questa rinascita industriale con ammortizzatori sociali che tengano conto dello sforzo con cui l’azienda e i lavoratori stanno salvando l’occupazione non solo diretta, ma quella dell’indotto e la produzione di un settore che contribuisce fortemente all’attivo della bilancia commerciale del nostro Paese”

TERMOLIONLINE.IT
Invia alla Redazione le tue segnalazioni
Video

Contatta TERMOLIONLINE.IT

Seguici